Beatrice Gardini campionessa europea Under 22

La schiacciatrice delle Black Angels ottiene il primo posto con la nazionale italiana di categoria nel torneo di Lecce ed è Mvp della competizione

Beatrice Gardini si è laureata campionessa europea Under 22 con la nazionale italiana. La classe 2003, tornata a vestire la maglia delle Black Angels in questa sessione di mercato dopo l’esperienza perugina di due anni fa, si è piazzata nel gradino più alto del podio nella competizione che si è svolta a Lecce e Copertino tra l’1 e il 6 luglio. Gardini e compagne si sono sbarazzate agilmente della concorrenza nel girone all’italiana, liquidando Lettonia, Ucraina e Turchia tutte con il risultato di 3 a 0. In semifinale, le azzurre di coach Mencarelli hanno avuto la meglio sulla Polonia in quattro set (25-22, 25-18, 16-25, 25-22), mentre nella finale di domenica hanno battuto per 3 a 0 la Serbia (25-18, 26-24, 26-24) ottenendo così la medaglia d’oro e dando ancora lustro al movimento pallavolistico italiano. Entrando nelle statistiche personali, troviamo che Gardini ha messo a segno ben 65 punti durante questa competizione di cui 10 ace.

Un risultato che le ha permesso di essere premiata come miglior schiacciatrice del torneo insieme a Branka Tica della Serbia e Mvp dell’intera manifestazione. Insomma, il martello ravennate lascia davvero ben sperare in vista della prossima stagione…

Piccola curiosità: in occasione della semifinale con la Polonia e della finale con la Serbia, in telecronaca, assieme alla prima voce di Piero Giannico, c’era quella di un’altra Black Angels, Gaia Traballi.

Leave a comment

*

code